scale in acciaio

Quando si parla di scale in acciaio, generalmente, la prima cosa che può venire in mente è relativa a quelle scale esterne che possono fungere come uscita d’emergenza. Niente di più sbagliato: negli ultimi decenni le scale in acciaio hanno avuto un’evoluzione che li ha portati ad essere non più solo oggetti strettamente di utilità ma, anzi, veri e proprie parti di un arredamento elegante e sopraffino.
Questo progresso delle scale in acciaio è legato alle tecniche di lavorazione di questo materiale, che hanno permesso nel tempo di avere risultati sempre più soddisfacenti, ma anche alla visione dei designer che hanno approfondito le varie potenzialità che le scale in acciaio hanno sempre avuto ma che non sono forse mai sfruttate fino in fondo.
Oggi, dunque, è possibile trovare scale in acciaio non solo all’interno di luoghi di lavoro ma anche in ambienti domestici.

scale in acciaio normativa

Le scale in acciaio sono molto diffuse nelle abitazioni private e negli edifici pubblici. Il loro utilizzo si è diffuso soprattutto per quanto riguarda le scale antincendio presenti nelle strutture pubbliche. La loro installazione prevede però una normativa, stilata dalle autorità competenti per poter considerare tutti i problemi di sicurezza che può determinare l’installazione di una scala. Nel 1989 sono state create, ad esempio, delle normative pesante per poter abbattere i problemi derivanti dalle barriere architettoniche. Ogni normativa è pensata, dunque, per poter risolvere qualsiasi tipo di problema relativo alle scale in acciaio e alla loro installazione.

La normativa e le regole da rispettare per l’installazione di scale in acciaio

In primo luogo è bene specificare quando questa normativa deve essere presa in considerazione. Tutti gli edifici privati, di nuova costruzione, pubblici e non, devono assolutamente rispettare la normativa. Inoltre anche la ristrutturazione di edifici, con scale già esistenti, devono assolutamente rispettare le regole in atto. Ecco cosa prevede la normativa delle scale in acciaio:

• L’andamento deve essere regolare. Chi costruisce le scale deve in ogni modo assicurarsi che ci sia una determinata omogeneità.

• Deve esserci assolutamente un parapetto, in modo tale da poter avere un appoggio in caso di emergenza.

• Tutti i materiali utilizzati per le scale devono essere costruiti on materiale non tagliente o in grado di mettere a repentaglio la sicurezza.

• Le scale devono permettere inoltre il passaggio di una barella. Inoltre il pianerottolo e la larghezza delle scale devono permettere a due persone di passare contemporaneamente. Questo per poter permettere, in caso di emergenza, il passaggio di infermieri.

• Il corrimano deve essere installato in tutti e due i lati. Ci deve essere sempre un sistema di sicurezza in grado di poter aiutare chi ne ha bisogno ed evitare cadute rovinose e accidentali.

scale in acciaio come scegliere

Scegliere la tipologia di scale che più si adatti all’arredamento e allo stile della propria casa è una decisione da apportare sapientemente che può fare la differenza donando un tocco di unicità agli interni della propria abitazione. L’utilizzo di materiali e forme semplici e minimali combinate tra di loro in maniera armoniosa può creare effetti stupefacenti e di grande impatto, pur restando nella più assoluta sobrietà ed eleganza. Scegliere delle scale in acciaio può essere un’ottima soluzione poiché questo materiale può essere accostato a molti altri e può adattarsi a diverse esigenze e gusti in base alla forma che si sceglie di dargli. Una scelta molto interessante è accostare l’acciaio e il vetro per le scale degli interni o dei soppalchi, in questo modo si otterrà un risultato di grande impatto estetico che sia al contempo semplice ma funzionale, poiché è risaputo che l’utilizzo del vetro dona grande luminosità e senso di ampiezza agli interni, specialmente se si tratta di scale. L’acciaio inoltre si presta alla perfezione per giocare con le geometrie e la combinazione di forme creando effetti ottici spettacolari che in un’abitazione dall’arredamento semplice e minimale possono rappresentare un grande tocco di audacia e personalità. Scale a chiocciola o classiche, con ringhiere in acciaio dalle forme più particolari e ricercate, potranno quindi fare da protagoniste in un’abitazioe senza pretese semplice e pulita, rappresentando quasi una scultura, un pezzo di arredamento o una vera e propria opera d’arte che vada a distinguersi e ad impreziosire con del carattere l’arredamento della casa.